Tutore da stampa 3D al posto del gesso

0
823

Tutore da stampa 3D al posto del gessoGrazie alla startup Holey oggi c’è una valida alternativa al gesso: i tutori su misura ottenuti da stampa 3D.
Disponibili per i distretti dell’arto superiore (mano, polso, avambraccio), questi tutori sono leggeri e impermeabili e sostengono la zona fratturata nel periodo di guarigione senza impedire lo svolgimento di attività quotidiane come, per esempio, farsi la doccia. Inoltre, possono essere utilizzati al mare e in piscina.

Il materiale usato per la stampa è ipoallergenico, mentre la foratura del tutore lo rende perfettamente traspirante, il che limita i fastidiosi pruriti associati al gesso. È dimostrato che riduce il rischio che il paziente sviluppi complicazioni dopo il periodo di immobilizzazione.Tutore da stampa 3D al posto del gesso

Oltre a ideare il tutore, la startup Holey ha anche messo a punto una piattaforma (Holey Brace Platform) che consente a personale specializzato di realizzare in pochi e semi-automatici passaggi un tutore ortopedico su misura per le esigenze del paziente.

In alternativa, gli operatori, possono utilizzare lo scanner realizzato dalla startup per ottenere in pochi secondi una scansione del braccio del paziente e selezionare le caratteristiche richieste al tutore, dopodiché basterà lanciare la stampa e l’ordine.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here