Master Sport and Anatomy all’Università di Pisa

2046

Chi è interessato a partecipare a uno dei master “Sport and Anatomy” dell’Università di Pisa deve affrettarvi: la data ultima per inviare la documentazione richiesta è il 31 ottobre 2017.
Quattro gli indirizzi.
Indirizzo Idrokinesiterapia: rivolto a laureati in discipline sanitarie e indirizzo riabilitativo, consente di acquisire le competenze per utilizzare l’acqua come strumento per la riabilitazione dei pazienti. Giunto alla sua VII edizione, quest’anno il master prevede delle agevolazioni per gli studenti che ne avessero necessità e dimostrassero le loro capacità.
Indirizzo Fisioterapia Sportiva: aperto a laureati in fisioterapia o aventi un titolo equipollente che volessero operare in ambito sportivo. Giunto alla sua X edizione, questo corso di studi è portato avanti da professionisti del mondo dello sport e dà grande importanza alla parte pratica e al rapporto tra operatore e paziente. Peculiarità del master è preparare i propri studenti a una profonda conoscenza dell’anatomia, utilizzando la dissezione.
Indirizzo Teoria e Tecniche della Preparazione atletica nel calcio: primo master universitario a rispondere a tutti i requisiti della FIGC (Federazione Italiana Giocatori Calcio), viene portato avanti insieme all’Università di Verona. Giunto alla sua VIII edizione, il master offre quest’anno agevolazioni per gli studenti in difficoltà economiche.
Indirizzo Anatomia e Manipolazione della Fascia: è un corso di perfezionamento rivolto a chi possiede una laurea in Professioni Sanitarie della Riabilitazione, lauree specialistiche in Medicina e Chirurgia o Scienze Riabilitative delle professioni sanitarie. Grande importanza viene data alla parte pratica.

Stefania Somaré