Rivoluzione per la mobilità

1413

Migliorare la qualità di vita di chi deve convivere con una disabilità significa garantire non solo maggiore benessere nella quotidianità, ma anche favorire l’indipendenza con strumenti in grado di promuovere concretamente l’autonomia. Tiboda, ultimo nato in casa Moretti, si pone in questa direzione.
Si tratta di un propulsore elettrico per carrozzine manuali, progettato, sviluppato, costruito e assemblato in Italia.
Tra le caratteristiche peculiari troviamo un sistema brevettato di aggancio e sgancio rapido che garantisce, a settaggio avvenuto, tempistiche inferiori a 3 secondi.
Il telaio poi, realizzato in alluminio, assicura robustezza e maneggevolezza, rendendo solido e sicuro un prodotto realmente potente e veloce.
Tiboda, con quattro tipi di motore (300, 400, 750, 1000 W), grazie al ridotto raggio di sterzata si muove agilmente in città o in campagna e costituisce un valido strumento a supporto della mobilità autonoma di chi vive in sedia a rotelle.
Le sue dimensioni contenute rendono semplice il trasporto del propulsore nel bagagliaio della assoluta maggioranza delle autovetture e la possibilità di programmarlo e adattarlo alle esigenze dei singoli utilizzatori, fa di Tiboda uno strumento flessibile e personalizzabile.
Nello specifico Tiboda offre una soluzione ad hoc agli utenti tetraplegici, per i quali Moretti ha brevettato una peculiare tipologia di manopola.
Si può scegliere Tiboda nei colori bianco o nero oppure richiedere una versione personalizzata.