Politrauma maggiore, lo stato dell’arte

0
606

Venerdì 13 e sabato 14 dicembre si terrà a Roma il 56° convegno dell’Associazione Laziale Ortopedici Traumatologi Ospedalieri, suddiviso in due parti: “La rete regionale urgenze mano. Stato attuale, criticità, evoluzione”, in programma per il 13, e “La rete regionale del politrauma grave. Stato attuale, criticità, evoluzione”, il 14.

Il primo focus verterà sulle Reti Mano, analizzando anche luci e ombre del sistema laziale, per poi passare a parlare di gestione del trauma della mano e di novità in ambito chirurgico.

Il secondo giorno le letture si concentreranno invece sul trauma grave, quindi si parlerà di trauma team, di gestione dei traumi nei centri hub e spoke e di traumi complessi.

Una sessione sarà dedicata alle rotture di bacino e una alle fratture esposte, anche per capire se queste richiedano l’istituzione di una rete apposita per essere trattate al meglio. La giornata si concluderà con l’esposizione di alcuni casi clinici.