NHS diffonde strumenti di supporto decisionale per disturbi ortopedici

0
88

Contrattura di Dupuytren, sindrome del tunnel carpale e artrosi di anca e ginocchio sono le patologie ortopediche che il National Health System (NHS) ha selezionato per lo sviluppo di strumenti di supporto decisionale da condividere con i propri professionisti, per affiancarli nella scelta del migliore percorso dei pazienti, rendendo questi ultimi parte attiva del processo.

Sviluppati seguendo gli standard indicati dal National Institute for Health and Care Excellence, questi tool decisionali sono introdotti da descrizione della patologia alla quale si riferiscono e delle opzioni terapeutiche disponibili, ognuna delle quali è anche inquadrata dal punto di vista statistico, evidenziando le percentuali di successo e i numeri di pazienti che non raggiungono gli esiti sperati dopo esservisi sottoposti.
Le opzioni indicate sono di natura sia farmacologica sia riabilitativa sia chirurgica. Quando sia possibile l’uso di tutori, questo viene indicato.

Il paziente non può scegliere da solo il proprio percorso terapeutico, ma in questo modo prende coscienza della propria situazione e di quale potrebbe essere la strada da percorrere.
Ogni documento contiene inoltre un questionario che permette di capire la gravità della propria situazione, oltre a uno spazio in cui segnalare ulteriori riflessioni.

Il documento può essere utile nel momento in cui il soggetto si rivolge al proprio medico di base, perché lo fa con le idee già chiare.
Allo stesso tempo, il curante avrà in mano informazioni esaustive già al primo incontro, il che può aiutarlo a orientare le proprie scelte di cura.

Le patologie prese in considerazione sono molto diffuse.
La sindrome del tunnel carpale colpisce circa 3-5 soggetti ogni 1000 nel mondo, con variazioni legate al tipo di attività lavorativa svolta, per esempio, ma anche all’età.
L’artosi di anca interessa, in Inghilterra, circa l’11% della popolazione sopra i 45 anni, con percentuali che crescono all’aumentare dell’età e per il genere femminile.
Di gonartrosi soffre il 18% della popolazione inglese over 45 anni, con incidenza maggiore nella popolazione femminile.
In entrambe le tipologie di artrosi, il rischio è aumentato dall’abitudine al fumo e dal sovrappeso.
La contrattura di Dupuytren ha in Inghilterra un’incidenza del 12% negli over 55, arrivando al 29% negli over 75. Il pacchetto rilasciato dal NHS include altri 4 strumenti di supporto decisionale, incentrati su fibrillazione atriale, cataratta, glaucoma e degenerazione della macula determinata dall’età.

Stefania Somaré