Monopattino elettrico, aumentano i traumi nei ragazzi

527

Via via che la mobilità urbana evolve si modifica anche l’epidemiologia dei traumatismi.
La novità più recente è rappresentata dai monopattini elettrici, il cui uso si sta diffondendo sia tra gli adulti sia tra i più giovani.

Secondo uno studio statunitense condotto da Harrison Hayward, medico d’urgenza presso il Children’s National Hospital di Washington, il numero di traumi connesso a questo mezzo di trasporto è in aumento tra i più giovani.
Hayward suggerisce che questo incremento sia connesso anche alla diffusione di app per la condivisione dei monopattini, che ne favoriscono l’utilizzo.

Presentato presso l’American Academy of Pediatrics National Conference & Exhibition, tenutosi a ottobre presso la cittadina di Anaheim (California), lo studio di Hayward ha analizzato il National Electronic Injury Surveillance System per identificare le lesioni associate all’uso di monopattini nella fascia d’età 0-18 anni, occorse in oltre 100 ospedali statunitensi tra il 2011 e il 2020.
La ricerca ha individuato 1446 pazienti, per il 59,3% dei casi maschi e di età media 11,1 anni, giunti in ospedale a seguito di un incidente: il 90% è stato rimandato a casa dopo gli accertamenti, mentre il 7,1% ha necessitato di un ricovero.

Gli autori dello studio hanno osservato che la porzione di pazienti che devono essere ricoverati è cresciuta tra il 2011 e il 2020, in particolare nella fascia di età 13-18 anni: in questo caso si è passati da una percentuale di ospedalizzazione del 19,17% del 2011 a quella di 41,67% nel 2020.

Certo, questo aumento è giustificato anche da un maggiore uso del mezzo di traspoto, rispetto al passato. Andando più nel dettaglio, gli autori hanno anche valutato il tipo di trauma subito dai ragazzi: nella maggior parte dei casi, a essere coinvolta è la parte superiore del corpo. Nel 10% dei casi ci sono stati traumi cranici, mentre nel 34.23% a essere coinvolti sono stati gli arti superiori, anche con fratture.

D’altronde, il meccanismo di caduta da un monopattino elettrico prevede che il soggetto tenti di proteggersi mettendo le braccia in avanti. Quali sono i fattori che determinano un incidente con il monopattino elettrico? Il primo è, come accennato, l’inesperienza (il 30% dei traumi di verifica al primo utilizzo), ma contano la velocità, spesso elevata, lo stato della strada e il possibile scontro con un altro mezzo.

Stefania Somaré