Infezioni osteoarticolari, ruolo della medicina nucleare

0
386

Per fare diagnosi di infezione e infiammazione osteoarticolare si utilizzano tecniche di medicina nucleare: un articolo spagnolo ha analizzato vantaggi e svantaggi di ognuna di queste tecniche. Lo studio si è concentrato soprattutto su osteomieliti periferiche, artriti settiche, infezioni di protesi articolari, infezioni del piede diabetico e infezioni spinali (E. Noriega-Álvarez, L. Domínguez Gadea, M.P. Orduña Diez, V. Peiró Valgañón, S. Sanz Viedma, R. García Jiménez. Role of Nuclear Medicine in the diagnosis of musculoskeletal infection: a review. Revista Española de Medicina Nuclear e Imagen Molecular, English Edition, Volume 38, Issue 6, November-December 2019, pages 397-407).

Per ognuna di queste patologie gli autori hanno elencato i test di radionuclidi più usati, ognuno correlato con indicazioni cliniche da seguire per riuscire a fare una diagnosi corretta d’infezione.
Disporre di strumenti per la diagnosi veloce è fondamentale per iniziare in modo tempestivo un trattamento mirato della patologia, avendo così maggiori possibilità di vincerla.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here