Ortesi AFO: efficace su bambini con paralisi cerebrale

Ricercatori della Beihang University (Cina) hanno studiato l’effetto di una ortesi AFO nel migliorare il trattamento conservativo delle deformità equine dei piedi nei bambini affetti da paralisi cerebrale.
I bambini coinvolti nello studio sono stati 88, di età compresa tra 2 e 12 anni.
Per capire quale tipo di ortesi AFO fosse più adatto allo scopo, i ricercatori hanno diviso i soggetti in 3 gruppi, utilizzando un dispositivo differente su ogni gruppo.
Due gli AFO messi a confronto: quelli ausiliati da una stecca e quelli statici. Il terzo gruppo era di controllo.
La correzione delle deformità equine è stata misurata con il rapporto tallone/pianta del piede e con misure baropodografiche quantitative. I risultati sembrano individuare nell’AFO assistito il miglior presidio per trattare le deformità equine in questi bambini.
Wei Chen, Xiaoyu Liu, Fang Pu et al. Conservative treatment for equinus deformity in children with cerebral palsy using an adjustable splint-assisted ankle-foot orthosis. Medicine. Issue 96(40):e8186. Doi: 10.1097/MD.0000000000008186.

Stefania Somaré

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Ortopedici e Sanitari © 2017 Tutti i diritti riservati