Laserterapia, valido aiuto nel trattamento delle patologie del piede

MLS® e Hilterapia® si rivelano efficaci per permettere a runners e bikers di riprendere l’attività sportiva dopo uno stop forzato a causa di problematiche dolorose di caviglia-piede-tallone.
Studi recenti riportano che l’incidenza di peritendiniti, entesiti del tendine d’Achille, borsiti, fasciti plantari, spine calcaneari, tendinopatie del tibiale posteriore e metatarsalgie costituiscono circa il 50% di tutte le problematiche del piede sottoposto ad attività fisica “poco accorta”. Le conseguenze sono stop imposto e recupero funzionale con tempistiche non sempre ridotte.
Per non perdere il passo un aiuto valido arriva dalla laserterapia MLS®, una procedura che permette di alleviare in modo veloce il dolore dato da patologie di piede, caviglia e tallone.
A farne un’efficace terapia di recupero sono le sue caratteristiche intrinseche: l’impulso MLS® stimola infatti le reazioni biochimiche e la vasodilatazione, incrementando l’apporto di ossigeno e nutrienti in modo da facilitare la risoluzione del processo infiammatorio e il riassorbimento dell’edema.
Non ultimo, grazie al suo effetto analgesico, antinfiammatorio e antiedemigeno, la terapia di ASAlaser favorisce i processi di riparazione e rigenerazione dei tessuti.

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Ortopedici e Sanitari © 2018 Tutti i diritti riservati