Stampa 3D per ortesi generative

1381

CRPIl Gruppo CRP, attivo nella ricerca e nello sviluppo di tecnologie e materiali innovativi nell’ambito del 3D printing e nelle lavorazioni meccaniche di alta precisione, sta dando vita a un nuovo percorso applicativo dei suoi materiali Windform uniti alla fabbricazione additiva, conosciuta anche nella sua accezione più semplice come stampa 3D. Il campo è quello delle ortesi generative, un campo che richiede una particolare attenzione nei confronti del suo primo interlocutore: il paziente. Grazie alla tecnologia additiva e ai materiali per sinterizzazione laser di CRP Technology, oggi è possibile creare su misura un’ortesi dalle notevoli prestazioni. Il progetto di ricerca è partito quasi un anno fa in collaborazione tra CRP Technology e MHOX Design, studio di design generativo che sviluppa estensioni corporee, oggetti che integrano il corpo umano per mutarne le potenzialità in ambito estetico, sportivo e medicale. La realizzazione in 3D printing dell’ortesi generativa prevede alcune fasi salienti: scansione dell’arto del paziente, generazione del modello 3D di ortesi, costruzione in fabbricazione additiva e materiali Windform dell’ortesi.