Protesi totale di ginocchio: efficacia della crioterapia

0
91

Anche se la crioterapia viene utilizzata per contrastare il dolore nel postoperatorio, esistono pochi articoli che ne parlano e che ne indagano la reale efficacia.
Un team di ricercatori giapponesi ha colmato questo gap con un’indagine (Kentaro Iwakiri, Akio Kobayashi, Yuichi Takeuchi, Yusuke Kimura, Yoichi Ohta e Hiroaki Nakamura. Efficacy of continuous local cryotherapy following total hip arthroplasty. SICOT-J, Volume 5, 2019) che ha coinvolto 62 pazienti sottoposti a protesi totale di ginocchio.

Di questi, 32 sono stati trattati per 72 ore con un dispositivo capace di controllare la temperatura, quindi con crioterapia, mentre 30 hanno formato il gruppo di controllo.

I due gruppi sono stati sottoposti agli stessi esami e test in modo tale da poter confrontare i dati e trarre delle conclusioni: esami del sangue per valutare la PCR e la creatina chinasi; perdita di sangue; score VAS per il dolore; quantità di analgesico prescritto per gestire il dolore; gonfiore; indice WOMAC; valutazione di eventi avversi.

Tra i risultati, il più significativo è che i pazienti trattati con crioterapia avevano, quattro giorni dopo l’intervento, un gonfiore significativamente ridotto rispetto agli altri pazienti, inoltre erano più soddisfatti. Non è stata rilevata, invece, alcuna differenza di outcome.

I risultati dello studio supportano i vantaggi della crioterapia in questo postoperatorio, in quanto trattamento non invasivo e relativamente poco costoso.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here