Manuale di medicina umana e narrativa

0
1308

medicina-umanaChi assiste i malati deve avere sempre presenti i “fondamentali” che sono alla base della propria professione e della pratica quotidiana e dovrà farne tesoro quando farà assistenza, ricerca o sperimentazione, quando andrà a visitare, a prescrivere esami, cure o a fare diagnosi. Nella vita universitaria vengono impartite molte nozioni teoriche e pratiche, ma anche le numerose lezioni ex cathedra non riescono a sopperire alla quasi totale assenza di studi che insegnino a essere “umani” nei confronti dei malati. Il Manuale di medicina umana e narrativa vuole far riflettere su questo tema e colmare il vuoto esistente grazie al contributo di esperti che affrontano l’argomento dal punto di vista storico, sociologico, psicologico e pratico, ed è destinato non solo ai medici, ma anche agli studenti che si preparano a esercitare la professione e a tutti coloro che gravitano attorno al malato diventando, anche attraverso la narrazione di “storie”, un importante strumento didattico e di formazione. Il rispetto della persona malata, la disponibilità all’ascolto, lo scrupolo, l’impegno e la diligenza al di là di etnia, religione e censo, la corretta informazione sui trattamenti che si andranno a praticare e l’essere moralmente ineccepibili trovano la giusta allocazione all’interno di una riflessione culturale, prerogativa oltre che del medico anche di tutti coloro che si prendono cura di chi soffre e ha bisogno di aiuto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here