Instaurare l’alleanza terapeutica con il paziente: il corso

0
192

In tutte le dinamiche comunicative, comprese quelle prescrittive, si identificano due aspetti: il contenuto e la relazione. È solo curando anche l’aspetto relazionale che la comunicazione esprime la sua efficacia.
Grazie al nuovo corso ECM “Relazioni e comunicazione interpersonale”, l’operatore sanitario potrà conoscere gli strumenti fondamentali della comunicazione interpersonale. Una relazione comunicativa di qualità è alla base di un’alleanza terapeutica funzionale ed efficace nonché di una maggiore compliance del paziente al trattamento.

Per migliorare la propria efficacia comunicativa ed essere realmente ascoltati, è necessario riconoscere come il paziente comunica. All’interno del corso saranno presentate le tre categorie sensoriali di riferimento: visiva, auditiva e cenestesica con le rispettive caratteristiche. L’operatore sanitario deve sapere individuare la modalità sensoriale che lui stesso predilige e comprendere quando e come sintonizzarsi sulla sequenza sensoriale propria del paziente.

Perché seguire il corso?

Guidati da Valeria Bianco, esperta in processi comunicativi e relazionali, in questo video corso imparerete a conoscere i tre livelli comunicativi: verbale, paraverbale e non verbale, guidati alla scoperta dei codici della comunicazione non verbale. Analizzerete nel dettaglio il codice prossemico, in particolare la funzione comunicativa della distanza interpersonale.

Attraverso l’analisi di alcuni casi clinici si evidenzierà la distanza relazionale ideale con il paziente e i benefici di una gestione consapevole della dimensione prossemica per la creazione di una relazione di completa fiducia con il paziente.

Per sapere di più consultare la scheda del corso
Voglio consultare la scheda del corso