Antonio Memeo nuovo presidente SITOP

0
206
Antonio Memeo, neo presidente SITOP

Antonio Memeo, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica dell’ASST Gaetano Pini-CTO di Milano, è il nuovo presidente della Società Italiana di Traumatologia e Ortopedia Pediatrica.
«Sono onorato di ricevere questa nomina. L’Ortopedia e Traumatologia infantile può essere considerata una super-specialità: per questo mi impegnerò per attivare un master universitario per migliorare le conoscenze e il grado di specializzazione dei giovani».

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1983 con il massimo dei voti, il dott. Memeo si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia. Nel 2000 ha conseguito un’ulteriore specializzazione in Chirurgia della Mano e nel 2001 un master universitario in Ortopedia e Traumatologia dell’età evolutiva.

Dal 2016 dirige la UOC di Ortopedie e Traumatologia Pediatrica e si occupa in particolare di chirurgia del ginocchio e ricostruzione legamentosa e patologie rare come acondroplasia, malattia esostosante multipla e altre malattie congenite, nonché di allungamento degli arti.

È tra i sostenitori del progetto di rinnovamento dell’Area Pediatrica del Pini, dedicata a pazienti da 0 a 18 anni. In ambito ortopedico, quest’area offre uno specifico “percorso pediatrico”: dal pre-ricovero all’intervento chirurgico fino alle dimissioni garantisce assistenza adeguata ai pazienti pediatrici, avvalendosi di personale medico altamente qualificato, personale infermieristico, anestesisti e operatori di sala professionalmente formati e dedicati, in un ambiente idoneo alle esigenze di bambini, ragazzi e famiglie. Inoltre, durante la degenza è prevista la possibilità di avere un’insegnante di supporto per garantire la continuità scolastica ai bambini ricoverati.

All’impegno in ospedale, Memeo affianca la docenza: è professore del corso di laurea per Tecnici Ortopedici dell’Università degli Studi di Milano e tutor della scuola di specializzazione in Ortopedia.

Fa anche parte della Società Europea Ortopedia Pediatrica ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here