10 ottobre: un giorno dedicato all’obesità

1615

Il 10 ottobre si svolge l’Obesity Day, una giornata di sensibilizzazione sul tema obesità indetta dall’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (Adi). Anche quest’anno il Gruppo Ospedaliero San Donato aderisce all’iniziativa organizzando, in piazza Dante a Bergamo, un evento dal titolo “Un anno che ti cambia la vita”. L’evento è strutturato in un percorso ideale che si snoda tra prevenzione, cura multidisciplinare e rinascita: sarà possibile imparare a mangiare e fare sport in modo efficace, si potranno raccogliere informazioni sulle opzioni terapeutiche disponibili per curare questa malattia e, infine, sentire le testimonianze di ex pazienti obesi, dell’Associazione Amici Obesi Onlus. Nel corso della giornata saranno inoltre selezionati dei pazienti che parteciperanno a uno studio epidemiologico della durata di un anno, in cui saranno seguiti passo dopo passo dall’équipe multidisciplinare dell’Istituto Nazionale di Chirurgia dell’Obesità (Inco), con sede presso l’Istituto Clinico Sant’Ambrogio di Milano e il Policlinico San Pietro di Bergamo. Ogni paziente seguirà un piano di cura personalizzato per contrastare l’obesità e le problematiche a essa associate, e saranno monitorati. I dati raccolti verranno poi elaborati in uno studio che, nella speranza del dottor Alessandro Giovanelli, responsabile di Inco, «possa essere fonte di riflessione e di ispirazione per la società e per le famiglie, un modello dal quale prendere spunto per il cambiamento».
L’evento si inserirà all’interno delle iniziative promosse dal Gsd per Bergamo Scienza.

Stefania Somaré