L’anca dolorosa: tecniche terapeutiche

0
105

Venerdì 15 aprile 2016, Terme di Salsomaggiore. Con l’avanzamento dell’età si assiste a un aumento del numero delle persone che soffrono di artrosi all’anca, con dolore conseguente. L’anca dolorosa è una patologia debilitante che può avere un impatto importante sulla vita delle persone, riducendone le capacità di movimento e, al tempo stesso, i rapporti sociali. In questo contesto si inserisce il corso organizzato dalle Terme di Salsomaggiore, in particolare le Terme Zoia, per il prossimo 15 aprile, dal titolo “L’anca dolorosa: dalle cure termali alle protesi“. La giornata sarà divisa in tre sessioni. Si affronteranno la biomeccanica dell’anca e i test clinici da utilizzare per fare diagnosi di anca dolorosa e si proseguirà parlando di varie patologie dell’anca, dalla pubalgia alla borsite glutea, dalla trocanterite alla miosite ossificante. Nella seconda sessione ci si concentrerà sulla parte chirurgica e, di conseguenza, sulla protesi d’anca. Nell’ultima sessione verranno invece presentati i trattamenti termali dedicati all’anca, dall’idrokinesiterapia a nuove tipologie di esercizio terapeutico.

La partecipazione è gratuita. Sono previsti crediti ECM per le seguenti professioni sanitarie: farmacisti ospedalieri, farmacisti territoriali, chirurghi toracici, dermatologi, direttori medici di presidio ospedaliero, pneumologi, medici del Lavoro e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro, medici dello Sport, fisiatri, medici di famiglia, medici legali; medici termali; ortopedici e traumatologi, otorinolaringoiatri, radiologi; reumatologi, teonici Ortopedici; infermieri; fisioterapisti.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here