Per un esame posturale approfondito

1643
Andrea Grasso, chirurgo ortopedico

Andrea Grasso, chirurgo ortopedico

Mercoledì 25 novembre 2015, a Roma. Inizierà alle ore 18 la presentazione di Step Ahead, tecnologia che consente di effettuare un esame posturale approfondito. Riferisce Andrea Grasso, specialista in chirurgia ortopedica e responsabile del Trauma Sport Center della casa di cura Villa Valeria di Roma: «le indagini con strumenti così raffinati sono utili non solo a migliorare le performance atletiche degli sportivi ma soprattutto per la prevenzione degli infortuni e, nella popolazione anziana, vengono usate per la prevenzione delle cadute. Inoltre, sono tante le patologie che possono avvantaggiarsi di un esame posturale, come per esempio dismorfismi e paramorfismi del rachide, spondilosi, displasia congenita dell’anca, ginocchio valgo, piede torto congenito, alluce valgo, artrosi, esiti di noxae traumatiche (fratture, lussazioni, distorsioni, lesioni muscolari e tendinee), malocclusioni e bruxismo». L’esame posturale può essere utile anche per migliorare il campo estetico, dal momento che una scorretta postura del corpo può portare a insufficienza venosa, adiposità localizzata e cellulite.

Stefania Somaré