La complessità del piede

1153

Da venerdì 4 a domenica 6 marzo 2016, a Marino (Roma). Il corso Ecm “Piede e postura: il piede nella complessità” è dedicato ai terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, tecnici ortopedici, podologi, medici chirurghi e fisioterapisti e dà diritto a 30 crediti formativi. L’obiettivo del corso è intrecciare il piede in un sistema più ampio, fatto da postura ed equilibrio: in tale contesto il piede assume una valenza nuova e si comprendono meglio molti fattori. Si parlerà di storia della posturologia, significato dell’osservazione in podologia, logica della coerenza e logica della corrispondenza, il ruolo del piede nelle catene muscolari, tecniche per la realizzazione di una suoletta propriocettivo-energetica e propriocettivo-antalgica e molto altro ancora.

Stefania Somaré