In arrivo i nuovi Lea

1732

Student on wheelchairIn questi giorni sono allo studio i nuovi Lea che verranno presto presentati dal ministro Lorenzin alle Regioni: novitĂ  anche per quanto riguarda il mondo delle protesi. Pare infatti che verranno inseriti nei Lea alcuni nuovi dispositivi e ausili: computer e altri ausili informatici per i disabili con serie limitazioni funzionali, apparecchi acustici digitali, ma anche macchine per i muscoli respiratori, vari presidi per la mobilitĂ  in bagno, carrozzine con sistema di verticalizzazione, scooter a quattro ruote, kit di motorizzazione universale per carrozzine, sollevatori fissi, e carrelli servoscala per interni. L’intento del Ministero – che dovrĂ  poi confrontarsi con la Conferenza Stato Regioni – è ridurre la spesa, portandola a circa 179 milioni di euro, e per farlo è prevista una serie di misure nel segno dell’appropriatezza… O, almeno, così si legge nel comunicato stampa.