Uno studio ha messo a confronto due tipologie di allenamento attivo per soggetti anziani e in salute: lo svolgimento di due compiti in contemporanea e la richiesta di svolgerne uno solo (Tasvuran Horata E, Cetin SY, Erel S. Effects of individual progressive single and dual-task training on gait and cognition among older healthy adults: a randomized-controlled comparison study. Eur Geriatr Med. 2020 Nov 23. doi: 10.1007/s41999-020-00429-5. Epub ahead of print. PMID: 33226605).
Hanno partecipato allo studio 32 individui, suddivisi nelle due categorie, che hanno eseguito un allenamento da 60 minuti specifico per due volte a settimana per 6 settimane di fila.
I parametri spazio-temporali sono stati individuati attraverso un test di 10 minuti di camminata, mentre i parametri cognitivi sono stati ottenuti con il test Standardized Mini-Mental State Exam and Stroop.
I risultati hanno mostrato che l’allenamento con doppio compito è decisamente superiore a quello con un unico compito sia per conservare o migliorare la funzionalità motoria sia per quella cognitiva.
Questi risultati potrebbero essere tenuti in considerazione quando si debba stabilire un percorso di rinforzo per soggetti anziani sani.

Stefania Somaré

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here