Dalla postura del piede alle soluzioni ortesiche

Sabato 23 settembre si svolge a Roma il corso Ecm “Piede e postura: dalla valutazione clinico – strumentale alle possibili soluzioni ortesiche” che vedrà come relatori: Alberto Lissoni, fisiatra che ha rivestito ruoli importanti presso l’Ospedale Sant’Anna e l’Ospedale Valduce di Como e il Centro di Riabilitazione Villa Beretta di Costamasnaga (Lecco); Fabio Gomiero, fisioterapista e docente presso scuole per tecnici operatori socio sanitari, e Vito Muti, tecnico ortopedico.
Il corso, che durerà l’intera giornata, si pone l’obiettivo di fornire una nuva chiae di lettura della baropodimetria, vista come strumento per analizzare il piede non come parte a sé, ma inserito in un contesto di corpo. In questa visione il piede è visto come un organo sensoriale e di relazione con l’ambiente e non solo come la base di appoggio del corpo.
Ecco quindi che si cercherà di aiutare i partecipanti a interpretare in modo corretto e olistico i risultati della baropodimetria e quindi di prescrivere o realizzare plantari biomeccanici e solette propriocettive in grado di riportare equilibrio al sistema corpo.
Il corso è aperto a medici chirurghi con specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione e Ortopedia e Traumatologia, a podologi, fisioterapisti e tecnici ortopedici. La corretta compilazione delle schede valutative finali consentirà di guadagnare 8 crediti ECM. La quota di partecipazione è di 130 euro, iva esclusa. Il corso prevede un numero massimo di partecipanti, pari a 30.

Stefania Somaré

Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Ortopedici e Sanitari © 2017 Tutti i diritti riservati