Corso di laurea in Tecniche Ortopediche: troppa teoria, poca pratica

0
427

Diana

La formazione universitaria per i tecnici ortopedici è strutturata su materie prettamente mediche e, secondo Diana Scardanzan del Centro Ortopedico Essedi di Marnate (VA) e docente all’Università degli Studi di Milano, «poco affini al ruolo del tecnico ortopedico. Molto del tempo è destinato alla teoria sottraendo ore al tirocinio, che ha la funzione di preparare gli studenti e agevolarne l’inserimento nel mondo del lavoro. La formazione deve rispondere ai massimi livelli alle richieste del mercato e al costante miglioramento delle tecnologie e dei procedimenti. È necessario un cambiamento, che sposti i programmi più sullo specifico tecnico-pratico. I corsi di laurea in Tecniche Ortopediche andranno quindi aggiornati anche in un ambito tecnico e inserirsi in un Politecnico, dove gli studenti avranno a disposizione strumenti tecnologici per imparare a sviluppare protesi e ortesi e svolgere progetti di ricerca».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here