ASAlaser e Federazione Italiana Scherma: 10 anni di collaborazione

0
74
©Foto Minozzi

ASAlaser, azienda impegnata nella ricerca e produzione di terapie laser per fisioterapia e riabilitazione, e la Federazione Italiana Scherma festeggiano 10 anni di collaborazione.
Ad affiancare la FIS è stata inizialmente Hilterapia® (basata sull’impiego di una sorgente laser pulsata che raggiunge i tessuti più profondi in modo sicuro e controllato) e, a partire dal 2016, la Laserterapia MLS®.
Questa terapia utilizza sorgenti laser a diodi dalle caratteristiche di emissione studiate per ottenere un mix energetico efficace in termini di interazioni biologiche, effetti terapeutici e sicurezza di trattamento.

«Le tendinopatie inserzionali», spiega Antonio Fiore, responsabile medico della FIS, «rappresentano la patologia più frequente negli atleti di alto livello, che devono però fare i conti anche con altre problematiche croniche o da microtrauma, come per esempio periostiti o mioentesiti. Ad aggiungersi sono anche disturbi talvolta legati a eccessivo allenamento.
Le terapie di ASAlaser ci permettono di trattare ciascuna di queste situazioni con grande efficacia e rapidità, evitando un peggioramento clinico molto rischioso per gli agonisti e consentendo di raggiungere risultati idonei per la performance sportiva.
Sapere che quando gli atleti entrano nella sala fisioterapica possono contare sulla presenza dei dispositivi per Hilterapia® e Laserterapia MLS® è una sicurezza».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here